Skin ADV
 

www.falchiblu.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Itinerario Falchi Blu - GIRO DEL LAGO DEL CERESIO

iconagps Giro del Lago del Ceresio
Escursione in bici da strada e bike
P2010156
Descrizione sommaria del tracciato
Da Cernobbio alla Dogana di Pizzamiglio, poi ci si dirige verso il centro di Chiasso. Indicativamente nei pressi della stazione, si passa sotto la ferrovia e si comincia a seguire i cartellini per le piste ciclabili e in un susseguirsi di gradevoli passaggi, alle volte nel bel mezzo della campagna contornata dai vigneti. Si passa dal Palazzo del ghiaccio di Chiasso – Coldrerio – dal centro pedonale di Mendrisio - per poi transitare nei pressi dalla chiesetta di S. Martino e di seguito arrivare a Riva S. Vitale. A questo punto, ci si accosta alla sponda del lago e con logica si inizia il giro del lago del Ceresio. Si passa nel centro di Brusino Arsizio transitando di seguito dalla dogana di confine e rientrare in Italia. Dopo la dogana, un poco prima di entrare in Porto Ceresio, altra deviazione lungo il lungolago e senza attraversare il centro abitato si continua il giro costeggiando sempre il lago. Si passa di seguito da Brusinpiccolo e Brusinpiano  e arrivati a Lavena si abbandona la strada principale e si entra nel centro abitato per poi arrivare a Ponte Tresa lungo la pista ciclabile a lago, (sul lato opposto la penisola del Monte Caslano). Arrivati a Ponte Tresa, sosta. Si ripassa nuovamente la dogana , questa volta per rientrare in Svizzera e ci dirige verso Agno inizialmente seguendo i binari del treno. Attenzione! Un poco più avanti si abbandona la strada principale e seguendo nuovamente i cartellini della pista ciclabile ci si dirige inizialmente verso il promontorio del Monte Caslano e poi seguendo fedelmente i cartellini indicatori da Caslano, si passa da Castellaccio – e di seguito si ritorna nuovamente sulla strada principale per poi riprendere una stradina secondaria in prossimità del centro di Agno. Si passa nei pressi della pista di decollo degli aerei, per poi riprendere con logica la strada che costeggia nuovamente il lago. Si transita da Morcote e di seguito da Melide. Volendo nuovo passaggio lungo il lungolago  e poi ritornati sulla strada principale il rientro a Chiasso e al punto di partenza è lungo la strada principale. In alternativa. Giunti a Riva S. Vitale ci si può inserire nuovamente sul percorso di andata e rientrare sempre lungo le piste ciclabili.

Lunghezza: Itinerario di approssimativi 90 Km, senza dislivelli di rilievo.
Tempo di percorrenza: Una giornata se le intenzioni sono di compiere una escursione e non una competizione, visto che sul percorso con facilità si incontrano altri ciclisti.
Doc. Topografica: Cartina Kompass n°91, con una piccola parte mancante.
Per dettagli più precisi sulle Cartine (Strade di Pietra) Collana di 4 mappe in scala 1:30.000

P2010140P2010146P2010160P2010159


 

Banner
Banner
Banner
iconaPercorso2
La Granfondo dei Longobardi non è solo una delle principali gare di mountain bike del calendario italiano, ma è anche un meraviglioso tracciato..

Continua a leggere.. 

 
Banner
Banner
Banner
Banner

Online

 36 visitatori online

Meteo

Calendario

<< Apr 2018 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

CONTATTI

MTB Falchi Blu
Via Indipendenza, 1
22070 - Albiolo (CO)
 

Tutti i Venerdi sera
dalle 21.30 alle 24.00

Contatti

Mtb Falchi Blu
Via indipendenza, 1
22070 - Albiolo (CO)

Tutti i Venerdi sera
dalle 21.30 alle 24.00

 

 

logofalchiblu